le sale del museo

Sala Polifunzionale


"Archimede Cirinnà"


In questa sala sono esposte alcune opere dell’artista catanese Archimede Cirinnà (Catania,1908-1992), donate dopo la sua morte al Seminario arcivescovile di Catania.
Ha realizzato moltissime opere: quadri, disegni e sculture in bronzo, marmo, terracotta e cera. Ha lavorato a Verona, Venezia, Firenze, Milano, Roma.
Archimede Cirinnà ha lavorato molto anche nella sua città dove ha affrescato una parete della Chiesa di Cristo Re, il soffitto del foyer del teatro Massimo Bellini e realizzato due tele per la Chiesa dei Minoritelli.
Ha lavorato per oltre 60 anni sulla linea della tradizione naturalistica che va dal Seicento europeo all'ultimo Ottocento francese ed italiano.